TecnoNews

Una raccolta delle ultime novità in campo informatico.

legion
Che dire di un episodio che si apre con un anziano signore che vomita (per esemplificare il concetto di nocebo: se ti dico che qualcosa di innocuo ti farà male, finirà per farti male) e con un gruppo di cheerleader che iniziano a manifestare l'una dopo l'altra uno spasmo muscolare in un tipo esempio di isteria di massa? Di certo l'inizio del capitolo 11, terzo episodio della seconda stagione di Legion, può lasciare piuttosto interdetti anche se è una potente metafora del tema centrale dell'intera puntata: il contagio. Mentre Cary cerca di insegnare alla sua estensione Kerry come vivere in modo [...]
gio, Apr 19, 2018
Source: Wired.it
amazon prime
Sono oltre 100 milioni gli utenti in tutto il mondo iscritti ad Amazon Prime. A svelare il dato – reso pubblico per la prima volta – è stato proprio il numero uno del colosso dell'online, Jeff Bezos. Il servizio è partito nel 2005. In Italia costa 36 euro all'anno (era 19 euro fino a poche settimane fa). Contro i 99 dollari che pagano i clienti negli Stati Uniti. Prevede che gli ordini che vengono fatti siano recapitati gratuitamente entro due giorni. E rende disponibili anche contenuti di musica e video. “Tredici anni dopo il lancio, abbiamo superato su scala globale i [...]
gio, Apr 19, 2018
Source: Wired.it
L'agitazione dei fattorini di Foodora a Torino (Foto Marco Alpozzi/LaPresse)I lavoratori europei di Foodora riescono a mettere un piede dentro alle stanze dei bottoni del colosso tedesco delle consegne a domicilio. Lunedì Delivery Hero, la holding di Berlino che possiede 28 aziende che recapitano cibo a domicilio in Europa, Asia, Americhe e Australia, ha siglato un accordo con i dipendenti per costituire un comitato aziendale che rappresenti chi lavora nel gruppo. L'organo rappresenterà solo i dipendenti europei. Nel consiglio siederanno quattordici portavoce, tanti quanto i paesi dell'Unione europea in cui Delivery Hero opera. Avranno potere di ottenere informazioni sull'operato dell'azienda e [...]
gio, Apr 19, 2018
Source: Wired.it
Kelly Luegenbiehl
È stato uno degli annunci più importanti della giornata romana che Netflix ha dedicato ai giornalisti europei per rivelare ciò che ci aspetta tra 2018 e 2019: la piattaforma di streaming sta infatti lavorando a una nuova serie tv italiana, dopo Suburra (di cui si attende la seconda stagione) e Baby, le cui riprese sono iniziate da pochi giorni. Il suo titolo è Luna nera ed ecco tutto quello che sappiamo a riguardo. La storiaLuna nera parlerà di donne accusate di stregoneria. “È ancora alle primissime fasi però lo vediamo con una serie di genere incentrata sui personaggi femminili, una cosa [...]
gio, Apr 19, 2018
Source: Wired.it
Il robot che monta la sedia Ikea (Foto: NTU Singapore)Non riuscite o non avete voglia di montare una sedia Ikea? Per un robot realizzato dalla Nanyang Technological University (NTU) di Singapore, è un gioco da ragazzi. In 20 minuti posiziona e collega tutti i pezzi, restituendo la sedia finita. Occhi con telecamera, due braccia robotiche, due pinze al posto delle mani e algoritmi che guidano la coordinazione visiva, tattile ed esecutiva. E il gioco è fatto. Questo piccolo robot che assembla la sedia Stefan di Ikea è stato presentato dai ricercatori in uno studio su Science Robotics. I ricercatori hanno voluto [...]
gio, Apr 19, 2018
Source: Wired.it
In piena era di rivendicazioni femminili e femministe c'è un film più contemporaneo di Molly's Game? Probabilmente no. La storia – vera, tratta dall'ominimo libro di memorie edito in Italia da Rizzoli – della donna che ha messo in ginocchio gli uomini più potenti di Hollywood e non solo. La regina del poker, la cui corte (lussuose suite di alberghi esclusivi) pullulava di divi, miliardari, campioni sportivi, rockstar, ma anche uomini d'affari di dubbia provenienza (la mafia russa, per esempio). È la storia di Molly Bloom, nome preso in prestito dall'Ulisse di Joyce per una ragazzina senza eroi che sogna una [...]
gio, Apr 19, 2018
Source: Wired.it
ghost-stories-38
È arrivato sull'onda di un entusiasmo che è molto difficile non definire sovradimensionato Ghost Stories, film che adatta uno spettacolo teatrale di paura di grande successo. Ad averlo adattato sono stati gli stessi che lo spettacolo lo hanno ideato e messo in scena: Jeremy Dyson e Andy Nyman. Forse proprio per questo il film funziona nelle singole scene, riesce a creare in molti punti un senso convincente di paura, ma alla fine non funziona per niente nel suo complesso, cioè non è mai coinvolgente davvero. Le storie di fantasmi promesse dal titolo sono 3 e non sempre hanno a che vedere [...]
gio, Apr 19, 2018
Source: Wired.it
(Foto: creativemornings.com)Torna la colazione creativa di CreativeMornings. Il tema scelto dalle 183 città che partecipano al progetto è Game, legato quindi al campo video-ludico, e verrà sviscerato a Roma venerdì 20 aprile alle 08:30 insieme al game designer di Yonder Giuseppe Mancini. Prima del talk ci sarà tempo per la classica colazione offerta dall'agenzia Media Tools di Roma, per partecipare è sufficiente registrarsi qui, mentre questa è la pagina Facebook dedicata all'evento, di cui Wired è media partner. La conferenza si svolgerà presso Le Marionettes (Via Guido Reni 7 a Roma) ed è un'occasione per scambiare idee, fare networking e, in questo [...]
gio, Apr 19, 2018
Source: Wired.it
Si è tenuto ieri sera, presso la Palazzina Appiani all'Arena di Milano, l'evento di presentazione del progetto AD CHOICE – Seven for the Future, ideato dal direttore di AD – Architectural Digest, Ettore Mocchetti. In questo progetto di impostazione poliennale AD, in qualità di Tutor, mira a promuovere la creatività di sette giovani designer e/o dei loro studi di progettazione, under 35, italiani ed operanti in Italia, già ben avviati sul mercato ma ancora alla ricerca di una consacrazione definitiva. La scelta dei designer è il frutto di un'attenta indagine sulla loro attività professionale basata su parametri progettuali quali la funzionalità, [...]
gio, Apr 19, 2018
Source: Wired.it
Questa animazione dell'Agenzia spaziale americana ci fa volare sopra al Polo Nord del pianeta Giove, portandoci a un palmo di naso dagli enormi turbini di gas che lo sovrastano. L'area infatti è coperta da un gigantesco ciclone centrale circondato da otto più piccoli. Qui distinguiamo le aree più calde, e più profonde nell'atmosfera, dipinte in giallo, e quelle più fredde, e più alte, in tinte più scure. Il video, realizzato grazie ai dati raccolti dal sensore a infrarossi della sonda Juno, ci mostra decisamente il gigante gassoso come non l'avevamo mai visto prima. (NASA/JPL-Caltech/SwRI/ASI/INAF/JIRAM) The post Guarda lo spettacolo del Polo Nord di Giove [...]
gio, Apr 19, 2018
Source: Wired.it